Risanamento della planarità dei piani di appoggio di stampi.

Premesse sulla lavorazione di fresatura.

Questo lavoro è stato eseguito all’interno di un piastrellificio situato in Egitto su 2 presse SACMI, modello PH 2500, che stavano perdendo efficienza a causa di deformazione del piano pressa.

Operazioni preliminari.

Dopo aver fatto i vari rilievi iniziali, si evinceva che, il piano aveva una deformazione nella parte centrale, di circa 1mm.
Va appunto detto che tutte e due le presse lavorate avevano una notevole deformazione dovuta al cedimento dei basamenti quindi la lavorazione è stata eseguita seguendo l’inclinazione delle presse. (lavorazione rispettando la bolla attuale).

Procedura di fresatura.

Dopo aver piazzato la macchina è iniziata la lavorazione dei piani, seguendo i rilievi fatti prima della lavorazione.

Risultati ottenuti dalla lavorazione meccanica.

Dopo aver eseguito la lavorazione i due piani risultavano avere una differenza sulla superficie di circa 0,02 mm rientrando quindi nelle tolleranze di lavorazione richieste dal cliente.

Fresatura in sito.

[slide-anything id=”4624″]

Maggiori informazioni.

Contattaci su info@nuovasimat.com o chiamaci al 0586983108

GDPR Cookie Consent with Real Cookie Banner