fbpx

Taratura di Valvole Industriali | Banchi Prova

20 Ago 2020 - Taratura Valvole Industriali

TESTING DI VALVOLE INDUSTRIALI.

Banchi per il testing di valvole di sicurezza e valvole shut-off.

A cosa servono i banchi prova valvole?

I banchi di prova per valvole serie PS sono delle stazioni dedicate ai test di tenuta ed alla registrazione e certificazione dei suddetti test effettuati sulle valvole. Le prove possono essere di due entità, idrauliche (es. acqua o olio) o a gas (es. aria o azoto). Il banco è solitamente formato dalla stazione di prova che è dove fisicamente avviene la prova composta a sua volta da una flangia sul quale viene installata la flangia da testare, bloccata dalle morse idrauliche (se il banco è provvisto di sistema di clampaggio idraulico). Troviamo poi il pannello di controllo dove l’operatore può impostare la prova, monitorarne i risultati in tempo reale e produrre i report della prova.

Dove si usano?

I banchi di prova per valvole serie PS sono strumenti dedicati alla certificazione ed alla prova di valvole quindi sono dei prodotti trasversali che abbracciano tutti i settori ove sono presenti valvole, per cui giusto per citarne qualcuno Oil and Gas, petrolchimico e chimico, navale, power generation. Di grande aiuto ai reparti di manutenzione dei vari impianti produttivi, sicuramente uno strumento indispensabile a tutte le realtà che effettuano servizi di manutenzione sulle valvole industriali.

Quali problemi risolvono?

I banchi di prova per valvole PS permettono di effettuare prove in pressione altamente precise ed in totale sicurezza. L’elevata possibilità di customizzazione di questi prodotti consente di non avere limiti in termini di capacità di test, quindi range di dimensione, pressioni di esercizio e forza di clampaggio sono elementi estremamente customizzabili in questi strumenti. Alcune versioni dei banchi serie PS sono dedicate alle officine mobili, dunque sono semplici da movimentare e facilmente caricabili sui furgoni, garantendo però la stessa sicurezza dei banchi stazionari.

Dimensioni e pesi.

I banchi di prova per valvole serie PS sono costruiti con i migliori materiali ed i migliori componenti per garantire una grande robustezza strutturale ed un’alta precisione nelle misurazioni.
Per i banchi di prova standard, il range di valvole su cui è possibile effettuare il test è compreso tra DN 3/8” (DN 10) a DN 60” (DN 1500) ad una pressione massima di esercizio di 20.000 Psi (1380 Bar) ed una forza di clampaggio che è compresa tra 3 tonnellate e 1.500 tonnellate.
L’ampio catalogo di accessori permette di personalizzare la macchina per ampliare il range o il tipo di test. Inoltre è possibile produrre dei banchi altamente customizzati e dedicati alla singola e specifica esigenza del cliente.
Per maggiori informazioni è possibile consultare le schede tecniche dei prodotti.

Alimentazione.

I banchi di prova per valvole serie PS possono effettuare prove idrauliche e pneumatiche.
Le prove idrauliche sono consentite mediante l’uso di pompe che permettono di mandare in pressione il fluido all’interno della valvola in prova. La prova pneumatica invece viene effettuata mediante l’uso di un moltiplicatore di pressione detto booster. Le pressioni di esercizio andranno valutate di volta in volta sulla base delle specifiche esigenze del cliente

Modelli disponibili.

La gamma di modelli di banchi di prova per valvole serie PS si divide in due categorie a seconda del posizionamento della valvola sul banco prova stesso.

La linea banchi di prova per test con valvola in verticale che comprende i seguenti modelli:
PS-T/SV-5, PS-T 10.03, PS-15M, PS-30M, PS-50M, PS-75M, PS-100, PS-150, PS-200

Troviamo la linea banchi di prova per test con valvola in orizzontale che comprende i seguenti modelli:
PS-H15M, PS-H30M, PS-H50M, PS-H75M, PS-H200M, PS-H250M, PS-H300M, PS-H350M, PS-H400M, PS-H450M, PS-H500M, PS-H550M, PS-H600M

Video.


Lascia un commento